Chi è e cosa fa un Coach



Il Coach è un allenatore che ispira e guida la persona a esprimere e sviluppare il suo potenziale, che la sostiene aiutandola ad applicare modelli di pensiero vincenti. Con l'uso di tecniche ed esercizi che aumentano la chiarezza interiore e la capacità di analizzare se stessi, la realtà, i bisogni, le emozioni e i valori in gioco, il Coach affianca la persona nelle sfide professionali e personali. La persona, così, accresce le proprie abilità nel prendere decisioni, nel massimizzare le proprie performance, nell’apprendere dalle situazioni concrete per orientarsi alle soluzioni, nel migliorare il proprio modello di leadership, nel creare motivazione per sè e per gli altri, allineando così le azioni e le persone agli obiettivi che si è prefissato.


Indice

  1. Il Coaching in Azienda (Corporate Coaching)
  2. Executive Coaching
  3. Business Coaching
  4. Life Coaching
  5. Career Coaching
  6. Leadership Development

1) Il Coaching in Azienda (Corporate Coaching)

Il Coaching è un servizio altamente personalizzato, può essere individuale o rivolto al team, sempre destinato all'evoluzione professionale e personale. È un percorso costruito sulla specifica realtà che ogni giorno il manager deve affrontare per rispondere alle esigenze aziendali orientate al raggiungimento degli obiettivi.

  • Decision making
  • Gestione della delega
  • Definizione e trasferimento degli obiettivi
  • Integrazione dei conflitti e team polarity
  • Leadership
  • Pianificazione e gestione del tempo
  • Comunicazione
  • Gestione e sviluppo del capitale umano

Il Coaching si concentra su fatti e situazioni concrete, calando sullo scenario reale del cliente i fondamenti teorici della disciplina e le efficaci tecniche che consentono di accelerare l'acquisizione e lo sviluppo di quelle competenze trasversali e innovative che oggi, nell'economia del cambiamento continuo, costituiscono un asset strategico intangibile necessario.

Quali sono i Benefici del Corporate Coaching

  • Accelerare il cambiamento aziendale verso elevati standard di efficienza
  • Esplicitare dinamiche latenti d'ostacolo al raggiungimento degli obiettivi aziendali
  • Instaurare un clima di comunicazione aperta, assertiva e orientata ai risultati
  • Padroneggiare il discorso in pubblico e costruire presentazioni efficaci
  • Gestire in modo ottimale il tempo
  • Aumentare la qualità delle prestazioni e performance
  • Migliorare i modelli di leadership
  • Prendere decisioni in modo ponderato e trasferirle efficacemente
  • Costruire e guidare team e gruppi di lavoro
  • Sviluppare competenze e skill manageriali
  • Sviluppare un clima organizzativo basato sulla fiducia e la resistenza, la motivazione e la focalizzazione sulle soluzioni win-win
  • Costruire negoziati integrativi evitando il piano inclinato delle emozioni polarizzanti
  • Gestione dei conflitti
  • Relazioni interne ed esterne
  • Scegliere, acquisire e consolidare abitudini allineate agli obiettivi desiderati
  • Work-life balance: trovare equilibrio tra gli impegni professionali e personali

2) Executive Coaching

Il servizio è rivolto a manager e imprenditori, a team leader e responsabili aziendali per guidarli a massimizzare il livello delle loro prestazioni e performance ed esprimere al meglio le proprie competenze, permettendo loro di ottenere successo nelle sfide concrete e quotidiane e raggiungere gli obiettivi prefissati e richiesti. Inserimenti di nuove figure, fusioni, casi di change management, manager collaudati che assumono nuovi incarichi o avanzamenti in carriera, le occasioni in cui gli equilibri vengono a mutare sono molte e in ciascuna di esse le persone coinvolte devono essere rapidamente allineate ai nuovi valori e ai nuovi obiettivi aziendali. In queste condizioni entrano in gioco fattori individuali che possono ostacolare il manager a guidare il suo team sulla strada per attuare con successo il cambiamento. L’Executive Coaching è anche rivolto alle aziende che desiderino sviluppare percorsi e progetti individuali di coaching per i propri manager, o per le aziende che stanno affrontando particolari situazioni di cambiamento o change management e hanno il bisogno di sostenere processi di empowerment delle figure chiave.

Quali sono i Benefici dell'Executive Coaching

  • Incrementare l'efficienza dei processi di coinvolgimento e decisione
  • Padroneggiare il discorso in pubblico e costruire presentazioni efficaci
  • Gestire in modo ottimale il tempo
  • Aumentare la qualità delle prestazioni e performance
  • Migliorare i modelli di leadership
  • Prendere decisioni in modo ponderato e trasferirle efficacemente
  • Costruire e guidare team e gruppi di lavoro
  • Sviluppare competenze e skill manageriali
  • Sviluppare un clima organizzativo basato sulla fiducia e la resistenza, la motivazione e la focalizzazione sulle soluzioni win-win
  • Costruire negoziati integrativi evitando il piano inclinato delle emozioni polarizzanti
  • Gestione dei conflitti
  • Uscire da momenti di stasi e blocco

3) Business Coaching

Il coaching è un supporto professionale che guida alla riscoperta e allo sviluppo di qualità che costituiscono la forza di chi, di fronte a situazioni delicate, di rischio, quando entrano in gioco importanti risorse e valori vitali, sa affrontare le sfide concentrato, orientato al risultato, lucido e motivato. Molti esperti, in molte discipline, individuano nell'atteggiamento vincente e positivo l'elemento capace di guidare il comportamento a incidere nella realtà per ottenere risultati rilevanti.

A volte lo sprigionarsi di queste forze può portare, però, allo squilibrio, all'alternarsi di momenti di iperattività e di stress a momenti di ansia e svuotamento. Quello che oggi emerge con forza è la richiesta di equilibrio e benessere psicofisico. Il Work-life balance (l'equilibrio vita-lavoro) è spesso il motivo per cui il Cliente si rivolge al Coach con l'obiettivo di bilnaciare le qualità e gli slanci professionali e integrarli con altre aree importanti della vita, perché queste non vengano erose, si spengano e rimangano prive di energie. Queste esigenze s'incontrano nel desiderio di migliorare il proprio spirito di leadership, la capacità di usare lo strumento della delega e di saper definire e trasferire obiettivi chiari e ben formati per aver più tempo libero da dedicare alla visione del futuro aziendale e alla crescita personale.

Quali sono i Benefici del Business Coaching

  • Apprendere come imprimere una direzione oltre al budgeting e al planning
  • Creazione di uno stile efficace e personale per allineare le persone oltre allo staffing
  • Motivare e ispirare con efficacia
  • Guidare negoziati e incanalare in modo produttivo la creatività
  • Gestire i conflitti in modalità integrative
  • Comunicare in modo assertivo e saper redimere situazioni in cui sono in gioco emozioni e valori
  • Padroneggiare il discorso in pubblico e costruire presentazioni efficaci
  • Scoprire e migliorare il modello di leadership personale
  • Prendere decisioni in modo ponderato e trasferirle efficacemente
  • Costruire e guidare un team
  • Entrare "nello stato personale" più utile per affrontare le situazioni e i compiti
  • Sviluppare self-awareness per ricevere e dare feedback costruttivi per migliorare le proprie prestazioni e quelle dei propri collaboratori
  • Costruire negoziati integrativi evitando il piano inclinato delle emozioni polarizzanti
  • Scegliere, acquisire e consolidare abitudini allineate agli obiettivi desiderati
  • Work-life balance: trovare equilibrio tra gli impegni professionali e personali

4) Life Coaching

Nella vita privata affrontiamo situazioni che ci disorientano, cambiamenti che desideriamo e fatichiamo a realizzare. Gli ostacoli possono essere esterni, ma spesso il più grande ostacolo all’autorealizzazione personale siamo noi stessi. La mancanza di fiducia in sé, la poca autostima, la paura di fallire, il voler raggiungere la perfezione, la mancanza di attenzione, il desiderio di piacere a tutti, sono alcuni dei modi in cui ci sabotiamo da soli. Un percorso con un Coach aiuta a orientare lo sguardo alla meta, a focalizzarsi sui passi da fare, a liberare le energie imbrigliate nelle false convinzioni su di sé e orientarle al successo personale.

Quali sono i Benefici del Life Coaching

  • Risvegliare e riscoprire la propria essenza
  • Trovare la forza e le energie per realizzare i cambiamenti desiderati
  • Generare, trasformare le relazioni
  • Migliorare la gestione dei conflitti
  • Trasformare i desideri in obiettivi e in piani d'azione
  • Aumentare la consapevolezza di sé
  • Liberare il proprio potenziale e sviluppare i talenti
  • Conoscere e volgere al positivo le emozioni polarizzanti
  • Imparare ad assumere più prospettive e punti di vista
  • Entrare "nello stato personale" più utile per affrontare le situazioni e i compiti
  • Sviluppare autostima e senso di autoefficacia
  • Scegliere, acquisire e consolidare abitudini allineate agli obiettivi desiderati
  • Diventare abili a trovare dentro di sé le energie e le risorse (emotive, cognitive, esperienziali) per affrontare problemi e sfide, in modo da realizzare i propri desideri e raggiungere gli obiettivi prefissati
  • Fare chiarezza, capire cosa si vuole, definire obiettivi ben formati e stabilire la via migliore per realizzarli
  • Migliorare la fiducia in sé stessi e nelle proprie qualità, aumentare la consapevolezza di sé
  • Migliorare la lettura di quanto accade in modo lucido, accurato e veloce
  • Motivare alla persistenza e al raggiungimento dei risultati pianificati
  • Superare limiti che nascono da credenze su di sé o sugli altri
  • Migliorare la capacità d'apprendimento dall'esperienza (action learning)
  • Sviluppare un atteggiamento assertivo (capacità di far valere i propri bisogni senza generare conflitti);

5) Career Coaching

Partendo dalla situazione professionale e lavorativa presente del coachee, il Coach è un partner che guida la persona ad esplorare dentro di sé per fare chiarezza, analizzare il proprio carattere, le competenze, le credenze e i valori che lo muovono, i desideri e le spinte che lo sostengono o gli impediscono di cambiare, fino a trovare le risorse personali utili a fargli comprendere la strada da intraprendere per raggiungere quello che sta cercando. I conflitti interiori che sfociano in un malessere non definibile sono spesso all’origine di situazioni problematiche al lavoro, di stress lavoro correlato, di mancanza di equilibrio vita-lavoro (work-life balance) che paiono irrisolvibili, che bloccano la persona e la fanno scivolare in uno scenario dove si sente prigioniera, incapace di reagire, incapace di fare delle scelte, dove ansia, paura e senso di fallimento acuiscono una condizione d’immobilità che scava nel vissuto e paralizzano la vita professionale e personale. Nel Career Coaching è importante partire dalla capacità di conoscersi e accettarsi per riuscire a evolvere. Senza il giusto respiro anche gli obiettivi rischiano di non essere realmente allineati con lo sviluppo armonico di sé.

Quali sono i benefici del Career Coaching?

  • Affrontare momenti di stress lavoro correlato
  • Work-life balance: migliorare l'equilibrio tra i diversi ambiti della propria vita (persona, famiglia, lavoro, carriera)
  • Gestire in modo ottimale il tempo
  • Aumentare la qualità delle proprie prestazioni e performance
  • Entrare "nello stato personale" più utile per affrontare le situazioni e i compiti
  • Sviluppare autostima e fiducia in se stessi
  • Migliorare l'intelligenza emotiva per conoscere e usare a proprio vantaggio emozioni polarizzanti (ansia, paura, sneso del fallimento,...)
  • Migliorare la gestione dei conflitti
  • Migliorare la qualità della propria comunicazione
  • Allenare la resilienza e l'assertività
  • Fare chiarezza nella definizione delle proprie competenze
  • Pianificare cambiamenti lavorativi

6) Programma di Leadership Developement

Per affrontare gli attuali scenari di complessità e di cambiamento rapido e continuo, ogni azienda si affida alla guida di manager che sappiano vedere e condurre con successo il passaggio verso il futuro. Secondo le più recenti ricerche sulla leadership di Peter Senge al MIT Leadership Center, è essenziale che chi sta alla guida sia consapevole del proprio talento e dei propri limiti, che sappia comprendere il modo con cui si generano dinamiche virtuose e spirali negative, che alleni competenze trasversali di comunicazione, relazione e guida. Allo stile direttivo legato al comando e controllo, è importante che il manager sappia integrare le capacità di ascolto, la qualità della delega, una comunicazione coinvolgente in grado di generare fiducia e adesione all’organizzazione. Il programma di Leadership Coaching è strutturato e creato per sviluppare le competenze di leadership del manager di oggi.

Argomenti e ambiti d'intervento del programma:

  • Fondamenti di leadership management
  • Sviluppare il proprio stile di leadership
  • Generare fiducia
  • Comprendere e utilizzare le emozioni come (disinnescare e convogliare)
  • Team Building
  • Le tecniche di supervisione generative di empowerment
  • Delega e gestione del tempo (urgenze, priorità, definizione degli obiettivi)
  • Comunicazione in pubblico
  • Gestione delle riunioni e creazione dei diversi contesti (decisionale, creativo, di problem solving, di motivazione)